Vinonews24
AngeliniWines&Estates_CEO_Alberto-Lusini

Angelini Wines & Estates, dopo Lonardi lascia anche Nicoletto. Alberto Lusini nuovo CEO

di redazione | 8 Aprile 2024

Il presidente e amministratore delegato Nicoletto concluderà il suo mandato a fine aprile (con l’approvazione del bilancio) e Alberto Lusini assumerà la responsabilità dell’azienda vitivinicola a partire da maggio.

Angelini Wines & Estates cambia tutto al vertice. Dopo la fuoriuscita del COO Andrea Lonardi, ora è la volta di Ettore Nicoletto che lascerà il suo incarico con l’approvazione del bilancio 2023.

Qualche rumor girava nei corridoi del vino, ma stavolta è l’azienda ad annunciarlo con una nota ufficiale nella quale si annuncia che il CdA di Angelini Wines & Estates “nominerà CEO, a partire dal prossimo mese di maggio, Alberto Lusini”.

Dunque l’azienda vitivinicola parte del Gruppo Angelini Industries, costituita da sei cantine per un totale di 1.700 ettari di terreni, di cui 460 vitati, e una produzione complessiva di circa 4 milioni di bottiglie l’anno, rende pubblica alla vigilia del Vinitaly una svolta che prenderà corpo dalla tarda primavera.

Nelle tre storiche cantine toscane produce in tre diverse denominazioni: Brunello di Montalcino a Val di Suga, Vino Nobile di Montepulciano a Tenuta Trerose e Chianti Classico a San Leonino. Nelle Marche, la cantina Fazi Battaglia è un marchio storico del Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico, Cantina Puiatti a Romans d’Isonzo (GO) produce vini bianchi e spumanti in Friuli, mentre Bertani è un brand importante della Valpolicella.

SALUTI E GRATITUDINE DAL GRUPPO ANGELINI

Un ringraziamento per il lavoro svolto va a Ettore Nicoletto che, come presidente e amministratore delegato di Angelini Wines & Estates, lascerà il suo incarico dopo aver contribuito negli ultimi quattro anni a riorganizzare e consolidare la gestione del business”, si legge nella nota del gruppo. In attesa del bilancio 2023, guidata da Nicoletto la Angelini Wines & Estates aveva raggiunto nel 2022 il fatturato record di 29,7 milioni di euro.

Nella nota si specifica che “la decisione è stata presa di comune iniziativa e in totale sintonia con gli azionisti, ritenendo appunto conclusa la prima fase di riorganizzazione dell’azienda”.

Ettore Nicoletto
Ettore Nicoletto, quasi ex presidente e AD ANgelini Wines & Estates

Sono grato a Thea Paola Angelini e Sergio Marullo di Condojanni per l’opportunità offertami di entrare a far parte di un gruppo di eccellenza come Angelini Industries – dichiara il manager uscente – È stata una esperienza dove non sono mancate le sfide, gli stimoli e le opportunità di apprendimento; un’avventura che andrà certamente ad arricchire il mio bagaglio professionale. Auguro al gruppo di continuare nel suo percorso di crescita nel comparto vitivinicolo e di conseguire gli ambiziosi traguardi prefissati”.

Ineccepibili i saluti di rito firmati Sergio Marullo di Condojanni, CEO Angelini Industries. “Ringraziamo Ettore per il suo contributo alla crescita di AW&E e gli auguriamo ogni successo per i suoi progetti futuri. Diamo il benvenuto ad Alberto, che proseguirà il percorso di posizionamento e di crescita dei nostri wine brands in un mercato sempre più globale. Siamo un Gruppo multinazionale, ma al contempo ci riteniamo interpreti e protagonisti del Made in Italy, un modo di fare impresa che fa della qualità la propria missione e grazie alla quale vogliamo raggiungere nuovi traguardi di mercato”.

NUOVO CEO CON SPINTA INTERNAZIONALE

Alberto Lusini, dopo la laurea in ingegneria e un MBA all’Università di Bologna, ha maturato un’esperienza ventennale nel settore consumer packaged foods, in particolare nel beverage. È stato CEO della business unit americana, MZB USA, per la Massimo Zanetti Beverage Group SpA, mentre nel mondo del vino ha ricoperto ruoli dirigenziali in aziende primarie quali Mezzacorona, Allegrini e Gruppo Lunelli-Ferrari.

Sono onorato di questo incarico e felice di affrontare una nuova sfida in un settore che mi è particolarmente caro, con cui ho un legame da lunga data. Angelini Wines and Estates è un gruppo vitivinicolo di eccellenza – dichiara il manager presto alla guida dell’azienda – con un grande potenziale, sul quale mi concentrerò valorizzando l’esistente ed esplorando nuove direttrici di sviluppo. Sono felice di entrare a far parte del Gruppo Angelini Industries, una grande realtà al centro di un importante percorso di crescita”.

 

@2024 - The News 24 Associazione Culturale - Località Le Stiacce 1 - 58044 Cinigiano (GR) - Italia - P. IVA IT01712420536
info@vinonews24.it
magnifiercrosschevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram