Vinonews24
Andrea Lonardi nuovo MW italiano

Andrea Lonardi, addio al gruppo Angelini Wines & Estates

di redazione | 7 Marzo 2024

Le strade del Master of Wine e del gruppo di tenute della famiglia Angelini si separano dopo 12 anni. Nuovi progetti all’orizzonte (ma non ancora definiti).

Nessun fulmine a ciel sereno. Per chi frequenta gli ambienti del vino tra Verona e Toscana era già cosa nota, ma per garbo nei confronti del Master of Wine le voci sono rimaste nei salotti amicali. Alla fine però la notizia è permeata e di fatto si può ufficializzare la fuoriuscita di Andrea Lonardi dal gruppo Angelini Wines & Estates.

Entrato nel 2012 con il ruolo di chief operating officer all’interno della nascente Bertani Domains, diventata Angelini Wines & Estate da dicembre 2021, Lonardi ha segnato l’evoluzione di un progetto che ha fatto delle diverse cantine nel gruppo un modello di innovazione. Partendo dalla storicità di alcuni brand – Bertani su tutti, ma anche Fazi Battaglia nelle Marche – ha coordinato un percorso di consolidamento, riqualificazione e riposizionamento che dovrebbe portare nei prossimi anni ad una riconoscibilità del progetto stesso.

da sinistra, i Master of Wine Andrea Lonardi, Gabriele Gorelli e Pietro Russo
da sinistra, i Master of Wine Andrea Lonardi, Gabriele Gorelli e Pietro Russo

Accolto dall’Institute for Master of Wine come secondo MW italiano lo scorso autunno, con Gabriele Gorelli e Pietro Russo ha costituito un sodalizio che potrebbe forse segnare (una volta uscito, proprio in questi giorni, dal gruppo Angelini) l’evoluzione dei progetti del tecnico-manager. Negli ultimi tempi, peraltro, gli interventi di Lonardi in diversi contesti pubblici – dall’Amarone Opera Prima alle anteprime di Toscana – ha mostrato una vocazione da “interprete” per un approccio al vino che guardi avanti e non si fermi ai vecchi stilemi, per incontrare nuove abitudini di consumo.

Per la verità, Lonardi non rilascia dichiarazioni e nega di avere già un disegno preciso – soprattutto per tutelare i progetti su cui ha lavorato negli ultimi anni e le persone con cui ha lavorato – ma è plausibile che stia ragionando su un nuovo percorso (manageriale o no) che gli permetta di mettere a frutto gli studi, l’esperienza in vigneto e in cantina, i confronti internazionali e l’innata propensione a guardare avanti.

@2024 - The News 24 Associazione Culturale - Località Le Stiacce 1 - 58044 Cinigiano (GR) - Italia - P. IVA IT01712420536
info@vinonews24.it
magnifiercrosschevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram