Vinonews24
Il 18 marzo al Teatro Regio di Torino la Prima dell’Alta Langa 2024: 65 produttori e oltre 150 etichette tra nuove cuvée e vecchi millesimi.

Al Teatro Regio di Torino La Prima dell’Alta Langa 2024

di redazione | 23 Febbraio 2024

Il 18 marzo al Teatro Regio di Torino la Prima dell’Alta Langa 2024: 65 produttori e oltre 150 etichette in degustazione tra nuove cuvée e vecchi millesimi.

Lunedì 18 marzo (a partire dalle 10) il Teatro Regio di Torino accoglie La Prima dell’Alta Langa 2024, l’evento che il Cosorzio Alta Langa dedica alle migliori espressioni vitivinicole del territorio.

Il teatro, tra i più grandi d’Europa e una delle più celebri istituzioni lirico-sinfoniche del panorama nazionale, con cui il Consorzio ha stretto una partnership dalla scorsa estate, ospiterà una degustazione di oltre 150 etichette presenti sul mercato della Docg collinare delle province di Alessandria, Asti e Cuneo, tra nuove cuvée e alcuni vecchi millesimi usciti dalle cantine di 65 produttori.

Due masterclass (a numero chiuso, su prenotazione) accompagneranno inoltre il pubblico all’approfondimento del potenziale di invecchiamento delle alte bollicine piemontesi.

L’evento, giunto alla sesta edizione, è rivolto a un pubblico di operatori professionali tra enotecari, ristoratori, barman, operatori horeca, buyer, distributori, giornalisti.

Diversi i luoghi storici che negli anni hanno ospitato la manifestazione, come il Castello di Grinzane Cavour, Palazzo Sarbelloni a Milano, il museo di Italdesign a Torino, la Reggia di Venaria.

I produttori ospiti de La Prima dell’Alta Langa di quest’anno sono Abrigo Fratelli; Agricola Brandini; Anna Maria Abbona; Araldica – Il Cascinone; Banfi ; Bel Colle; Beppe Marino; Bera; Borgo Maragliano; Bosca; Calissano; Cantina Alice Bel Colle; Cantina Clavesana; Casa E. di Mirafiore; Cascina Bretta Rossa – Ravasini; Cascina Cerutti; Cavallero; Cerrino; Cocchi; Colombo; Contratto; Coppo; Daffara & Grasso; Deltetto; Enrico Serafino; Ettore Germano; Fabio Perrone; Ferraris Agricola; Fontanafredda; Fratelli Grimaldi; Gallo; Gancia; Garesio; Ghione; Il Falchetto; Ivaldi; La Fusina; LHV Avezza; Marcalberto; Mario Giribaldi; Marziano Abbona; Mascarello Michele & Figli; Matteo Correggia; Mauro Sebaste; Monsignore; Paolo Berutti; Pecchenino; Pianbello; Piazzo Comm. Armando; Podere Gagliassi; Poderi Cusmano; Poderi Vaiot; Rapalino Fratelli; Rizzi; Roberto Garbarino; Roccasanta; San Silvestro; Sara Vezza; Tenuta Carretta; Tenuta Rocca; Tenuta Santa Maria del Garino; Terrabianca; Terre del Barolo; Tosti1820; Vite Colte.

Anno dopo anno, edizione dopo edizione, l’evento del Consorzio Alta Langa cresce e si consolida, così come la nostra compagine – dichiara Mariacristina Castelletta, presidente del Consorzio Alta Langase nella prima edizione del 2018 i produttori presenti alla manifestazione erano 18, con circa 40 etichette in degustazione, l’anno scorso a Venaria eravamo in 60 aziende con 150 diversi vini. La Prima dell’Alta Langa si conferma l’occasione per poter assaggiare un’ampissima selezione di Alte Bollicine Piemontesi, incontrare i produttori ed entrare pienamente a contatto con lo spirito di una denominazione in netto sviluppo, in Italia e non solo”.

@2024 - The News 24 Associazione Culturale - Località Le Stiacce 1 - 58044 Cinigiano (GR) - Italia - P. IVA IT01712420536
info@vinonews24.it
magnifiercrosschevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram