Vinonews24

Il World Lambrusco Day 2023 si festeggia a Parigi

di redazione | 20 Giugno 2023

Cene dai sapori internazionali e una masterclass condotta da Gabriele Gorelli per il primo appuntamento internazionale utile a celebrare la vocazione globale delle denominazioni emiliane a base Lambrusco.

In occasione del World Lambrusco Day 2023 previsto per mercoledì 21 giugno, il Consorzio Tutela Lambrusco ha programmato la prima edizione un evento che, partendo da Parigi e con cadenza triennale, toccherà le principali capitali internazionali, a testimonianza della vocazione globale di questo vino.

Nel ristorante Le Jules Verne, al piano superiore della Tour Eiffel, le Denominazioni a base Lambrusco tutelate dal Consorzio sposeranno così un menu cucinato dagli chef Frédéric Anton, Philip Rachinger, Chiho Kanzaki e Marcelo Di Giacomo. A seguire si terrà poi la masterclass “Rediscovering Lambrusco: terroirs, styles, savoir-faire” affidata all’unico Master of Wine italiano, Gabriele Gorelli. La degustazione, in programma nel Salon Gustave Eiffel posto al primo piano della torre simbolo di Parigi, ripercorrerà le diverse tipologie produttive, denominazioni e varietà che caratterizzano il Lambrusco.

Ciò che ha reso celebri i nostri Lambrusco e li ha portati ad essere presenti in oltre 90 Paesi nel mondo – spiega Claudio Biondi, presidente del Consorzio Tutela Lambruscoè la versatilità e la capacità di abbinarsi ad esperienze culinarie completamente differenti. Se la Germania e gli Stati Uniti rappresentano i mercati dai volumi più importanti – prosegue – il Lambrusco è presente in tanti altri Paesi, dal Giappone al Messico. In considerazione della sua vocazione internazionale abbiamo dato vita ad un appuntamento che ci consentirà di incontrare periodicamente degustatori e giornalisti da tutto il mondo e raccontare così le caratteristiche distintive delle nostre bollicine nelle loro diverse interpretazioni”.

Claudio Bondi, presidente del Consorzio Lambrusco Doc

IL CONSORZIO TUTELA LAMBRUSCO

Il Consorzio Tutela Lambrusco comprende circa 70 soci che, tra Modena e Reggio Emilia, coltivano uve Lambrusco su oltre 10.000 ettari. Il Consorzio Tutela Lambrusco è nato nel gennaio 2021 dalla fusione di tre realtà: Consorzio Tutela del Lambrusco di Modena, Consorzio Tutela e Promozione dei Vini Reggiani DOP e Consorzio Tutela Vini Reno. Il Consorzio è incaricato della tutela e della promozione di otto denominazioni: Lambrusco Grasparossa di Castelvetro, Lambrusco di Sorbara, Lambrusco Salamino di Santa Croce, Modena, Reggiano, Colli di Scandiano e di Canossa, Reno nonché l’Igt Castelfranco. Circa 50 milioni le bottiglie prodotte, con una quota export pari al 60%.

 

@2024 - The News 24 Associazione Culturale - Località Le Stiacce 1 - 58044 Cinigiano (GR) - Italia - P. IVA IT01712420536
info@vinonews24.it
magnifiercrosschevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram