Vinonews24

Tenuta Sette Cieli crescita a +22% nel 2022

di redazione | 29 Dicembre 2022

L’azienda vitivinicola toscana registra anche una integrazione verticale del 99% sul 2021 e amplia il suo vigneto nella DOC Bolgheri con due nuovi ettari vitati a cabernet franc (65%) e merlot (35%).

Tenuta Sette Cieli – l’azienda vitivinicola toscana di proprietà di Ambrogio Cremona Ratti e guidata dall’enologa Elena Pozzolini – si avvia a chiudere il 2022 con una crescita economica del +22% sul 2021, che si accompagna a una integrazione verticale del +99% nel primo semestre dell’anno in corso.

La tenuta amplia inoltre il suo vigneto nella Doc Bolgheri con due nuovi ettari vitati a cabernet franc (65%) e merlot (35%), a cui si aggiungerà nella primavera 2023 un ulteriore impianto bolgherese di 1,4 ettari coltivato a cabernet franc e destinato alla produzione IGT, che porterà i possedimenti dell’azienda a 18,5 ettari vitati.

NUMERI IN CRESCITA
Il trend economico positivo è confermato dalle vendite, con un 2022 che ad oggi registra un totale di 115.464 bottiglie vendute contro le 91.722 dell’anno precedente, considerando un aumento del prezzo medio in Italia del 15%.

In termini di produzione, se nel 2020 le bottiglie prodotte si attestavano attorno alle 90.000, quest’anno hanno toccato le 120.000 unità.

Spostando il focus sui mercati di interesse, le vendite si distribuiscono per il 20% in Italia e per l’80% all’estero. La presenza più forte si registra negli Stati Uniti, seguiti da Svizzera e Inghilterra. Per quanto riguarda l’apertura di nuovi mercati, il 2022 ha registrato un fatturato in forte crescita in Serbia.

 

@2024 - The News 24 Associazione Culturale - Località Le Stiacce 1 - 58044 Cinigiano (GR) - Italia - P. IVA IT01712420536
info@vinonews24.it
magnifiercrosschevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram