Vinonews24
Gianna Nannini testimonial della settimana dedicata alla migliore produzione enologica regionale che il prossimo sabato darà il benvenuto agli oltre cento giornalisti attesi nelle sale di Palazzo Vecchio di Firenze.

Anteprime Toscana, al via l’edizione 2022 nel segno dell’unità

di Daniele Becchi | 17 Marzo 2022

Gianna Nannini testimonial della settimana dedicata alla migliore produzione enologica regionale che il prossimo sabato darà il benvenuto agli oltre cento giornalisti attesi nelle sale di Palazzo Vecchio di Firenze.

È tutto pronto per l’edizione 2022 delle Anteprime Toscane, sforzo collettivo prodotto dagli attori regionali per presentare in forma unitaria le nuove annate delle Denominazioni toscane alla stampa nazionale e internazionale. Un appuntamento a cui, oggi più che mai, si aggrappa una filiera chiamata a confrontarsi con la grande crisi pandemica e con i venti di guerra che spirano ai confini dell’Europa. Proprio in virtù di questi eventi che simboleggiano isolamento e divisione, l’appuntamento toscano assume un valore che trascende la dimensione promozionale per assumerne una più elevata, fatta di unità di intenti e sforzo comune, a cui neppure l’assenza del Brunello di Montalcino toglie valore e legittimazione.

Compito di aprire il palinsesto il prossimo sabato 19 marzo spetterà a “PrimAnteprima”, giornata inaugurale tra le vie del centro storico di Firenze aperta da una conferenza stampa prevista durante la quale la Regione Toscana, insieme a CCIAA Firenze, PromoFirenze e Fondazione Sistema Toscana farà il punto sull’andamento e le tendenze del settore vitivinicolo in Toscana, presentando i relativi dati alla stampa italiana ed estera. Sul palco, assieme ai rappresentanti delle istituzioni e degli enti coinvolti, siederà Gianna Nannini, che oltre a essere una delle rockstar italiane più acclamate è anche viticoltrice nelle ‘sue’ colline senesi. La giornata si continuerà nel Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio, dove gli oltre cento giornalisti specializzati presenti incontreranno istituzioni, organizzatori e rappresentanti dei Consorzi di tutela del vino toscani, con l’accompagnamento musicale degli Allievi del Maggio Musicale Fiorentino.

La Settimana proseguirà con “Chianti Lovers & Rosso Morellino” a cura dei Consorzi Chianti e Morellino di Scansano, cui seguirà la “Chianti Classico Collection” organizzata dal Consorzio vino Chianti Classico. Il gruppo si sposterà poi a San Gimignano per l’Anteprima della Vernaccia e in seguito farà tappa a Montepulciano, per le nuove annate dei vini poliziani. Chiuderà il programma l’Anteprima l’Altra Toscana, dove dieci consorzi regionali presenteranno in forma congiunta una produzione variegata, che dal più classico dei sangiovese si muove verso singolari riletture dei vitigni internazionali e autoctoni che contraddistinguono il vigneto toscano.

@2024 - The News 24 Associazione Culturale - Località Le Stiacce 1 - 58044 Cinigiano (GR) - Italia - P. IVA IT01712420536
info@vinonews24.it
magnifiercrosschevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram