Vinonews24

Ferro13 presenta Old, il vermouth di Torino

di Giambattista Marchetto | 10 Maggio 2021

Prodotto in edizione limitata dall’unione di Hashtag e Gentleman, è la nuova referenza per ma mixology della cantina veronese.

Si chiama OLD, perché in Ferro13 hanno deciso di portare in bottiglia, mutuandolo dall’inglese, il modo colloquiale per salutare un amico di lunga data. È un Vermouth di Torino il protagonista dell’ultima sfida della cantina veronese che si propone come unconventional. Prodotto in limited edition, il vermouth Ferro13 presenta le prime 1.713 bottiglie di una nuova referenza che, di annata in annata, uscirà sempre in numero limitato per esaltare il valore di ogni singola bottiglia. Un kick-off non casuale nei numeri, perché se 17 e 13 non sono legati a buoni auspici, “noi li abbiamo scelti volontariamente per esorcizzare eventuali malesorti”, specifica Gabriele Stringa, co-founder di Ferro13.

Tra i vini aromatizzati più popolari, il vermouth è presente ovunque nel mondo, ma è una eccellenza piemontese già apprezzata in Casa Savoia dalla seconda metà del Settecento. Il Vermouth di Torino si inserisce nel solco di una lunga tradizione vitivinicola che prevede l’utilizzo di soli vini italiani (sia bianchi che rossi) e che Ferro13 ripropone a partire da due referenze della propria collezione, Hashtag e Gentleman. Hashtag è un Sauvignon Blanc varietale molto apprezzato per la spiccata acidità e mineralità, mentre Gentleman è un Pinot Nero dell’Oltrepò Pavese DOC. Le uve, che crescono tra il Veneto, il Friuli e la Lombardia, vengono raccolte e vinificate in stile Borgogna e rimangono a lungo a contatto con i lieviti prima di essere trasformate e arrivare in bottiglia. Per la parte erboristica protagonista è l’Artemisia absinthium L., o “Assenzio maggiore”, quale elemento aromatizzante più importante. La pianta è spontanea e abbondante in Piemonte, regione dove Ferro13 effettua anche la distillazione.

Il colore ambrato intenso del vermouth Ferro13 fa da contraltare ad una texture fine, per nulla liquorosa. Al naso spiccano note aranciate e l’assenzio emerge potente, facendo quasi immaginare un’alcolicità che invece in bocca si armonizza tra speziature e sentori vinosi, mescolando toni erbacei e note di caramello. La cantina veronese consiglia di degustarlo in abbinamento a un dolce come la ganache al cioccolato, con il brano “Old Town Road” di Lil Nas X & Billy Ray Cyrus come sottofondo musicale oppure durante la visione del film “Old Boys” di Toby MacDonald. Per chi ama la lettura, invece, un sorso di Old viene suggerito come accompagnamento mentre si sfogliano le pagine de “Il Grande Gatsby” di Francis Scott Fitzgerald.

@2024 - The News 24 Associazione Culturale - Località Le Stiacce 1 - 58044 Cinigiano (GR) - Italia - P. IVA IT01712420536
info@vinonews24.it
magnifiercrosschevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram